Mi auguro sia il primo di una serie di eventi culturali

Grande evento in via Margutta a Roma con 14 sculture monumentali

Ora è accaduto qualcosa piumini moncler scontatissimi di miracoloso nel perimetro di via Margutta, pieno centro piumini moncler saldi storico di Roma, moncler outlet trebaseleghe con il posizionamento all’aperto di ben 14 sculture monumentali, moncler outlet dove moncler bambino saldi resteranno per moncler saldi un mese. coque huawei en ligne Quattordici sculture dei più grandi scultori del Novecento, ovvero di Arturo Martini, Antonietta moncler outlet online shop Raphal, Francesco Messina, Giacomo Manzù, Pericle Fazzini, Pietro Consagra, Arnaldo Pomodoro, Augusto Perez, Eugenia Albini, Giuliano Vangi, Floriano Bodini, Renato Mambor, e Giuseppe Maraniello. Il titolo della mostra è piumini moncler “Via Margutta scolpisce il contemporaneo”,è promossa da piumini moncler uomo Galleria Monogramma con la Fondazione Terzo Pilastro Italia Mediterraneo, ed è a cura del collega Gabriele Simongini. “Sono particolarmente lieto”, dice Emmanuele Emanuele, “di aver contribuito in maniera significativa alla realizzazione di questo progetto. Via Margutta moncler bambino outlet negli Anni Sessanta moncler saldi uomo era l’epicentro della vita culturale della città, come ho spesso ricordato quando ho outlet moncler realizzato nella sede di Palazzo Cipolla la mostra ‘Gli Irripetibili Anni ’60’, popolata dagli artisti a piumini moncler outlet me cari divenuti nel tempo anche miei amici quali Schifano, Angeli, Festa, Mambor e altri”

Spiega il gallerista Giovanni Morabito: “Sono molti anni che penso a questo grande evento: arricchire per un mese intero la strada moncler outlet serravalle con opere monumentali di alcuni fra i più importanti scultori del Novecento, due dei moncler saldi outlet quali, Fazzini e Consagra, hanno operato proprio in via Margutta. Coque huawei Mi auguro sia il primo di una serie di eventi culturali moncler donna che servano ad un serio rilancio di questa bellissima strada che conta centinaia di anni di storia artistica”. coque huawei pas cher

Così, fino al 16 ottobre, è possibile passeggiare moncler outlet online uomo accanto a un secolo di statuaria, attraversarlo nella ridefinizione degli stili della scultura “classica”, in un luogo che ricorda il Presidente di Terzo Pilastro Emmanuele Emanuele “era l della vita culturale della città”.

Evento da non perdere. Ripeto miracoloso,perchè l dà speranza, crescita culturale, e Roma può e deve ritrovare il cuore del mondo che gli appartiene.

Ultime discussioniBragadin a Famagosta su Bergoglio. “Il Pastore perduto”. “Il moncler uomo Pastore perduto”. “Il moncleroutlet-i.org https://www.moncleroutlet-i.org moncler outlet Pastore perduto”. Coque huawei En Ligne “Il Pastore perduto”. “Il Pastore perduto”. coque iphone pas cher E’ il titolo del libro del cattolico americano Philip Lawler che lancia accuse gravi alla politica di Papa Francesco. Ultime notizieBlog amici.

Leave a Reply